agitated tondaPer iscriverti a questo corso, consulta la sezione calendario corsi, scegli la data che ti interessa e clicca su "Iscriviti al corso". Compila il form in tutte le sue parti e premi il pulsante "Registrati".


pdf downloadScarica il programma del corso 

ASSESSMENT AND EMERGENCY MANAGEMENT
Valutazione e gestione in emergenza

 

Costo 110,00 Euro iva esclusa


Il corso è progettato per acquisire e sviluppare conoscenze teoriche ed abilità pratiche in tema di valutazione e gestione del paziente in agitazione psicomotoria.

Agli operatori sanitari vengono fornite competenze multidisciplinari di natura clinica, farmacologica, medico-legale, di intervento verbale e comportamentale.

 

A CHI È RIVOLTO IL CORSO?

Il corso si rivolge principalmente a Infermieri e Medici coinvolti nella gestione intra ed extra-ospedaliera dell'Emergenza-Urgenza. Aperto ai Medici di Continuità Assistenziale e Medicina Generale. Viene valutata la partecipazione di altri operatori sanitari.

 

RAZIONALE

La presenza di comportamenti aggressivi, verbali e/o fisici, è particolarmente elevata in ambito sanitario, per problematiche correlate alle condizioni cliniche del paziente, alla diffusione delle sostanze d’abuso, alla patologia psichiatrica o a fattori socio-culturali: tale fenomeno contribuisce in modo significativo ad elevare il rischio di aggressione sul posto di lavoro.

Alcune unità operative sono riconosciute a maggior rischio: l’area dell’Emergenza-Urgenza si confronta routinariamente con problematiche connesse alla gestione del paziente aggressivo, riconducendo tale condizione a manifestazione secondaria di alterazioni acute dell’assetto emodinamico, metabolico, neurologico o dell’equilibrio acido-base.

La mancanza di modelli di intervento, atti ad ottimizzare la gestione dello stato di agitazione, costituisce in questi casi fattore ritardante la diagnosi ed il trattamento della patologia sottostante.

Elemento centrale del trattamento dell’agitazione psicomotoria espressione di una psicopatologia (es. schizofrenia, disturbo bipolare, psicosi acuta) è rappresentato da strategie atte ad interrompere la tendenza di questa sindrome alla rapida evoluzione, intercettando gli stadi a livello di intensità lieve o moderata, consentendo quanto più possibile un intervento etico e non invasivo.

Nel raggiungimento di questi obiettivi l’operatore sanitario deve disporre di strumenti di natura farmacologica e non farmacologica, quest’ultimi rappresentati da strategie di intervento ambientale e da tecniche di “de-escalation verbale”, procedure di primo livello nella gestione dell’agitazione psicomotoria, basate sul ruolo fondamentale della “relazione” e dell’ambiente.

Le modalità di comunicazione e gli interventi verbali non possono quindi essere affidati al buon senso, ma richiedono premesse teoriche ed esercitazioni.

È inoltre opportuno che gli operatori sanitari comprendano i risvolti giuridici del loro agire assistenziale, oltre agli aspetti medico-legali dell’intervento d’urgenza, del TSO e dell’ASO.

 

CONTENUTI

  • Assessment and emergency management (a cura di Dr. Micaela Cretella - Azienda Regionale Emergenza Sanitaria, Ares 118)
  • Aspetti Medico-Legali (a cura di Dr. Maria Laura Cretella - Consulente legale – Forensic Examiner)
  • Gestione del paziente aggressivo - Tecniche di de-escalition verbali e non verbali (a cura di Dr. Francesca Alfonsi - Psicologa e Psicoterapeuta – Fondazione PTV, Policlinico Tor Vergata)

Il corso prevede role playing ed attività simulate, volte ad apprendere e migliorare la capacità di controllo sotto stress, la comunicazione verbale e non verbale.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE

110,00 EURO (iva esclusa). 

Calendario corsi

Centro di formazione

Area download

guidelines

© 2018 Corsi Cretella - È vietata la riproduzione del materiale e dei contenuti senza l'esplicito consenso del proprietario - Istruttore Dr. Micaela Cretella - info@corsicretella.it

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo